• Londra di notte a natale
  • Natale a Londra con i bambini
  • Il giorno di natale a Londra
  • Capodanno a Londra
  • Dove mangiare a Londra
  • Londra ad agosto

Lavorare a Londra

lavorare a londra

Londra è stata a lungo una calamita per le persone in cerca di lavoro, sia a livello nazionale che internazionale. Per i cittadini italiani non e' richiesto ne' un visto ne' un permesso di soggiorno per lavorare in Inghilterra. Se non si parla la lingua ovviamente si sara' piu' limitati ed e' quindi consigliabile avere delle basi di inglese prima di partire o frequentare un corso una volta arrivati in Inghilterra. I lavori ai uali si puo' accedere non parlando l'inglese, almeno all'inizio, potrebbero essere addetti in cucina o camerieri ai piani. Per quanto gli stipendi per questi lavori siano abbastanza modesti esistono delle leggi sullo stipendio minimo in Inghilterra. 

Stipendi minimi:

Anno21 +18 a 20Meno di18Apprendista*
2013 £6.31 £5.03 £3.72 £2.68
2012 £6.19 £4.98 £3.68 £2.65
2011 £6.08 £4.98 £3.68 £2.60
2010 £5.93 £4.92 £3.64 £2.50

 

Giornali, siti web e agenzie di lavoro possono aiutarti a trovare un lavoro e vi è anche una rete di Centri per l'Impiego gestiti dal governo. Assicurati che il tuo CV sia aggiornato e scritto in inglese. Una volta che avrete una maggiore dimistichezza con l'inglese aumenteranno anche le opportunita' di lavoro. Rispetto a molte citta' italiane Londra offre piu' opportunita' di lavoro, di promozione e di mobilita'.