• Londra di notte a natale
  • Natale a Londra con i bambini
  • Il giorno di natale a Londra
  • Capodanno a Londra
  • Dove mangiare a Londra
  • Londra ad agosto

I Mercatini di Londra

I Mercatini di Londra

markets

Non si puo’ andare a Londra senza visitare almeno una volta uno dei suoi numerosi mercati sparsi per la citta’ e vivier un’esperienza veramente divertente e piena di atmosfera. Londra va molto fiera dei suoi numerosi mercati, la maggior parte dei quali risalgono al Medioevo. Raccontano la storia di Londra: Borough Market, il più antico, ha perso il suo aspetto medievale ma conserva ancora la sua aria stile Dickens - ha visto la rinascita come mercato di prodotti biologici e il posto appare in molti film di successo. Alcuni mercati, come Camden e Portobello sono prosperosi e il fatturato di Camden l’ha posizionato al quarto posto dei più grandi rivenditori della Gran Bretagna. Londra è ben nota per i suoi grandi mercati, dove si può trovare di tutto, dal cibo di alta qualita’ ad oggetti d'antiquariato a, delle volte, souvenirs turistici di gusto un puo’ dubbioso. Se si desidera esplorare i mercati tradizionali, con tutto il loro trambusto e volete scoprire alcune delle gemme più segreti che Londra ha da offrire, vi suggeriamo, in seguito, alcuni dei migliori mercati di Londra ma se sperate di fare qualche affare, bisogna andarci molto presto la mattina! Essendo mercati spesso affollati e dove ci puo’ essere qualche borseggiatore, vi consigliamo di non portare troppi contanti o documenti personali con voi. Vi facciamo notare che, per legge, non e’ necessario portare documenti personali a presso quando uscite di casa. Suggeriamo di aggiungere alla vostra visita al mercato un itinerario piu’ ampio in modo di visitare anche altri posti d’interesse che si trovono nella zona. Sia che amate andare alla caccia dell’affare o volete solo curiosare e vivere l’atmosfera, perché non visitare 2 o 3 nello stesso giorno? Potete visitare diversi mercati locali la domenica come il Columbia Road Flower Market, il mercato di Spitalfields, Petticoat Lane Market e Brick Lane, che si trovono tutti vicini l’un l’altro.

Covent Garden

Camden Market

Petticoat Lane

Greenwich Market

Old Spitalfields Market

Brick Lane Market

Columbia Road Flower Market

Portobello Road

Borough Market

Gabriel's Wharf

Grays Antique Market

Piccadilly Market

 

markets

Covent Garden (centro di Londra)

coventSebbene questo mercato londonese risulti un po’ troppo commerciale ed affollato per offrire una vera esperienza di vendita al dettaglio come si deve, ci sono alcuni aspetti interessante. Il punto focale di Covent Garden, il mercato, ha dominato l'area fin dal Medioevo, quando i monaci tendevano quì il loro orto. La Piazza, una costruzione colonnata ottocentesca ospita Apple Market, dove molti turisti vengono a comprare gli oggetti artigianali. Non andate lì solo per comprare la merce, andate per l'atmosfera e gli artisti di strada. Il vecchio mercato di futta e verdura che appariva nei vecchi film di Hitchcock non esiste piu’, ormai, e ha traslocato altrove. Non e’ il caso di mangiare o bere a Covent Garden perche’ la qualità e’ scadente e i prezzi sono alti. Andate a visitare Somerset House, l’edificio neo classico e centro di cultura che si trova vicino al mercato o il Royal Opera House e aggiungerete, sicuramente, un tocco di classe alla vostra visita. Il London Transport Museum si trova all'angolo della Piazza e il negozio all'interno del museo è ideale per comprare dei regali. Intorno al mercato troviamo dei negozi interessanti che, anche se un po 'costosi, donano alll’area shopping un po’ piu’ di classe. Lunedì si trovono gli appassionati di antiquariato, mentre dal martedì al venerdì si trova un miscuglio di articoli da abbigliamento e prodotti per la casa. Sabato e domenica sono riservati ai gingilli e prodotti artigianali che sono, in gran parte, orientati verso i turisti. (vedi anche)

Mercato: tutti i giorni 10.00-18.00, atmosfera: divertente

Metro: Covent Garden, Leicester Square e Charing Cross   http://www.coventgardenlondonuk.com

Camden Market  (Londra Nord)

camden

Camden Market raccoglie 6 mercatini diversi a Camden Town ed è, ormai, la quarta attrazione turistica più visitata di Londra. Rimane il più grande mercato all’aperto nel Regno Unito, e attira circa 500.000 visitatori ogni settimana. La zona intorno a Camden Lock fu sviluppato nel 1791 dal Conte di Camden, e la famosa apertura del Regent’s Canal avvenne nel 1820. Il primo mercato ad apparire in Camden era Camden Lock Market, che apri’ nel 1972. Ci sono vari mercati situati a Camden Town ma sono collettivamente noti come Camden Market; se volete fare una passeggiata a piedi continuate oltre Stables Market fino alla stazione della metro Chalk Farm e seguire le indicazioni per Primrose Hill - un piccolo parco con vista su Londra che si congiunge con Regent’s park (grande quasi quanto l'intero City of London). Si può anche camminare lungo il canale di Regent’s Park fino a Little Venice, che il sabato si collega al mercato di Portobello Road. Tutti questi mercatini si incrociano con la strada principale di Camden (Camden High Street).

Camden è il luogo ideale per fare acquisti di vestiti funky e regali originali di designers indipendenti. Oltre alle bancarelle, Camden High Street ha molti negozi independenti e conta molti negozi di scarpe. Il mercato di Camden e’ aperto tutti i giorni, anche se la domenica è ancora la giornata piu’ movimentata con piu’ venditori. Se non vi piace luoghi troppo affollati, potrete fare una visita a Camden in una giornata feriale evitando le folla, ma non tutte le bancarelle sono aperte.

Metro: Chalk Farm/Camden Farm

http://www.camdenmarket.com

I principali negozi sono aperti tutti I giorni e ci sono sempre molte cose da vedere e comprare. I 6 mercatini sono divisi cosi’:

1) Camden Lock Market:uno dei mercati di articoli artistici ed artigianali più originali di Londra, nato nel 1972. Nel passato era solo un mercato di artigianato, ma ora ha un sacco di bancarelle e negozi che vendono abiti, gioielli e regali insoliti. Ci sono sia aree all’aperto che chiuse e grandi stand gastronomici accanto al canale. Sicuramente vale la pena di andarci, anche se solo per respirare l’atmosfera e la storia del posto. L'ambiente è piuttosto unico ma se c’e’ troppa folla, si può sempre prendere un caffè o un stuzzichino senza girare per le bancarelle e godere la vista delle chiatte che viaggiano lungo il canale.

2) Camden Stables Market: con oltre 450 negozi e bancarelle, incluso dei bei negozi di abbigliamento vintage, questo mercatino rimane il più grande a Camden. Troverete un sacco di vestiti ed accessori. In piu’, ci sono circa 50 bancarelle che vendono cibo da tutto il mondo. Alcune aree del mercato si trovono in vecchie scuderie o magazzini convertiti e questi sono collegati da passerelle lastricate.

Tutti i giorni: 10:00-18:00

Gli altri mercatini adiacenti sono 3) Camden Canal Market che si interessa di moda, accessori e regali (venerdi’ a domenica), 4) Electric Ballroom Market mercatino in ambiente chiuso di giorno e la sera ospita gruppi musicali (la domenica vende vestiti goth, funky e vintage), 5) Inverness Street Market nato intorno al 1900 come un mercato di frutta e verdura al servizio della comunità locale, ma ora si può trovare articoli da abbigliamento e molti oggetti da regalo. Ci sono bar e ristoranti lungo la strada se volete fermarvi per fare una pausa e c’e’ il pub Mixer in fondo alla strada che ha la reputazione di essere un posto divertente e popolare con gruppi musicali locali la sera.

Aperto: 7 giorni su 7.

08:30-17:00

6) Buck Street Market

Quando si esce dalla metropolitana di Camden Town la prima cosa che si vede e’ un grande cartello  con scritto 'Camden Market' e quindi tutti son convinti che questo sia il mercato principale ma non lo e’. Conviene continuare piu’ avanti lungo Camden High Street fino a Camden Stables Market e Camden Lock Market che sono piu’ interessanti.

Alcune persone chiamano questo settore 'le gabbie' a causa delle griglie metalliche che lo circondano. Le bancarelle sono  molto vicini l’un l’altro in passaggi stretti, quindi’, tenete vicino la vostra borsetta perche’ questa zona attira borseggiatori. Ci sono circa 200 bancarelle che vendono abbigliamento alternativo, magliette e accessori moda.

Aperto: 7 giorni su 7.

09:30-18:00

Petticoat Lane (Londra Est)

petticoat lane

Petticoat Lane in realtà non esiste più – a causa dei Vittoriani che erano molto puritani e che volevono evitare ogni riferimento a indumenti intimi (petticoat significa sottoveste!), hanno cambiato il nome a Middlesex Street nel 1846. Con più di 1.000 bancarelle lungo le strade, i cacciatori d’affari arrivano in massa la domenica dove si vende principalmente vestiti per uomini, donne e bambini e prodotti da designer o modelli dell’anno scorso. Le sue specialità rimangono prodotti di cuoio che si trovono alla fine di Aldgate East, cianfrusaglie, articoli casalinghi, e anche se non volete fare dello shopping, il viaggio ne vale la pena per l’atmosfera che si respira. Aree di interesse nelle vicinanze includono Brushfield Street dove si trova Spitalfields Market e che offre di più in termini di qualità. Oggi giorno, Petticoat Lane e’ conosciuto piu’ per i gingili che si vende che altro, ma si puo’ ancora fare qualche affare originale ma bisogna arrivare presto la mattina!

Aperto: tutti i giorni dalle 10.00 alle 14.30 e 14.00 la domenica

Metro: Aldgate o Aldgate East poi 3 minuti a piedi

 

Greenwich Market (Londra Est)

greenwich market

Greenwich Market nell’est di Londra rimane una delle migliori fonti a Londra di lavori artistici ed artigianali, regali unici e rari pezzi d'antiquariato e articoli da collezione. La gestione di Greenwich Market dà la priorità agli operatori che progettano e producono i propri prodotti, così come importatori etici specializzati. Alcune bancarelle sono fisse, ma ci sono un sacco di commercianti casuali, così ogni visita al mercato offre un’esperienza diversa. Non vale veramente la pena fare un viaggio speciale per visitarelo ma si puo’ combinarlo con un viaggio a Greenwich (Osservatorio, museo marittimo, Cutty Sark, Accademia Navale, Park, Queen House, Blackheath, Ranger’s House.) Si trova, anche, il mercato coperto nella piazza centrale, vicino alla DLR station e il Cutty Sark il quale assomiglia a un mini Covent Garden. Il modo migliore per arrivare è quello di prendere il  Docklands Railway e scendere a Isola Gardens, e percorrere il tunnel a piede a Greenwich o fare una delle gite divertenti in barca lungo il Tamigi fino a Greenwich in modo da vedere anche la Torre di Londra, il London Eye e la Cattedrale di St Paul’s .

Aperto: fine settimana.

 

Old Spitalfields Market (Londra Est)

spitalfield

Old Spitalfields Market, risale al 1638 quando il Re Carlo ha concesso una licenza per vendere "carne, pollame, e radici" in quello che allora era conosciuto come Spittle Fields. Restaurato negli anni 90 rimane oggi un luogo davvero interessante dove fare degli acquisti. Il mercato ha diversi negozi indipendenti che vendono prodotti artigianali, articoli di moda e regali. Il mercato è più frequentata la domenica, ma rimane aperto lunedi a venerdì. Si puo’ acquistare il pane fresco, dolci, torte salate, pasticcini ed ortaggi biologici, o si può mangiare in uno dei numerosi ristoranti e bar che servono cibo provenienti da tutto il mondo - italiana, messicana, cinese, thailandese, e indonesiano, per citarne solo alcuni. I prezzi sono ragionevoli e i locali sono ben frequentati dai lavoratori del City.

Negozi aperti 7 giorni su 7

Metro: Liverpool Street Station o Hammersmith and City

 

Brick Lane Market  (Londra Est)

brick lane

Di sicuro, il mercato tradizionale di Brick Lane rimane il luogo perfetto da visitare se siete alla ricerca di soprammobili unici o un po’ di moda stravagante. Troverete di tutto qui, da cianfrusaglie, mobili usati, pelletteria a vestiti eccentrici, scarpe e borse. Consigliamo anche di visitare il Boiler House Food Hall dove troverete una grande varietà di cibi internazionali.

Metro: Liverpool Street o Aldgate East

Aperto: domenica: 09:00-17:00

 

 

 

 

Columbia Road Flower Market

columbiaColumbia Road Flower Market e’ vivace, rumoroso, molto colorato, profumato, affollato e, naturalmente, pieno di fiori recisi e piante. Conosciuto come il mercato principale per comprare fiori e piante a Londra, si trova vicino ai mercati di Brick Lane e Spitalfields. Fianccheggiato da boutique molto chic, ogni domenica questa strada storica si riempie di centinaia di bancarelle di fiori e piante. Fiori, arbusti, piante da aiuola e altre delizie orticole sono tutte in vendita. Le 52 bancarelle e negozi circostanti sono aperti dalle 8 alle 14.00 e visto che ci sono molti bar interessanti, pub e autentiche bancarelle che vendono anche il pesce non rimarete delusi.

 

 

Metro: Old Street poi girare a sinistra all’uscita, camminare per Old Street fino a Hackney Road e dopo 200 metri girare a destra in Columbia Road.

Aperto: domenica 8.00 – 15.00

Portobello Road  (Londra Ovest)

portobelloPortobello Road Market è il più grande mercato di antiquariato al mondo, composto da diversi mercatini lungo una strada stretta arriva a 3 km di distanza. Aperto tutti i giorni, il sabato rimane, pero,’ il giorno piu’ popolare quando si vende una vasta scelta di antiquariato. La strada e’ fiancheggiata da negozi molto interessanti perche’ sono tutti independenti e non sono le solite catene di negozi che tutti conosciamo. Oltre alle bancarelle di antiquariato ci sono tutta una serie di portici, gallerie commerciali, negozi e bar. Le bancarelle di antiquariato stanno vicino alla stazione di Notting Hill ed offrono una vasta scelta di antiquariato e pezzi da collezione dai tempi dei Romani fino a gli anni 60. Piu’ avanti, troviamo bancarelle di frutta e verdure e poi il mercatino dei pulci. Il mercato e’ noto per essere apparso nel film di Notting Hill, con gli attori Hugh Grant e Julie Roberts. Cercare sempre il simbolo PADA nei negozi e bancarelle quando comprate qualcosa di valore; il simbolo e’ una garanzia che la merce e’ genuino.

Aperto tutti i giorni dale 8.00 alle 18.30 escluso il giovedi’ 8.00 alle 13.00 e domenica 10.00 alle 16.00

Metro: Notting Hill Gate e 5 minuti a piedi o Ladbroke Grove

 

Borough Market (Centro di Londra)

borough

Borough Market è il mercato più antico di Londra, risalente al 13 ° secolo e continua ad essere il luogo preferito per la sua gastronomia squisita e di alta qualita’. Con la sua architettura vittoriana ancora intatto, tantissimi film vengono girati qui.  Conviene andarci a stomaco vuoto per poter sfruttare una serie di assaggi gratuiti o fermarsi per un delizioso pranzo sul lato della strada o anche comprare la cena da portare a casa. Si trova una vasta scelta di formaggi, il pane appena sfornato, dolci, carni esotiche, verdure e frutta. Ci sono numerosi stand gastronomici che vendono alimenti gia’ pronti per il consumo e per tutti i gusti; indiano, tedesco, spagnolo, italiano e molto di piu’.

 

 

 

 

Metro: London Bridge

mercoledì - giovedi: 10:00-17:00

venerdì: 10:00-18:00

sabato: 08:00-17:00

Gabriel’s Wharf (Londra Sud)

gabriel

Questo piccolo mercato sulla riva sud del Tamigi accanto all'edificio OXO vende soprattutto gioielli, soprammobili etnici e accessori artistici. Se decidete di fare una passeggiata lungo il fiume (la maggior parte delle persone lo trovono per caso), includetelo in un itinerario piu’ ampio. Si puo’ anche noleggiare  delle biciclette qui e ci sono uno o due ristorante nei dintorni.

Aperto: principalmente sabato e domenica 10:00-18: 00

Metro: Southwick

 

 

 

 

Grays Antique Market  (Centro di Londra)

gray

Facile da raggiungere e a due passi da Oxford Street, Grays unisce più di 200 rivenditori specializzati che vendono oggetti d'antiquariato che vanno da antichi manufatti a pezzi del 20°secolo. Ci saranno cose d’interesse qui per tutti, specialmente se vi piacciono i gioielli in oro e argento. Si trova perfino un rivenditore militare nel seminterrato che si e’ specializzato nelle 2 guerre mondiali. Essendo tutto al coperto e’ proprio il posto ideale da visitare in una giornata piovosa. Tutti i negozi sono all'interno dell'edificio ed offrono bei collezioni di argento e d'oro, orologi costosi, oggetti da collezione, oggetti d'antiquariato, il tutto, pero’, in vendita a prezzi piuttosto elevati!  http://www.graysantiques.com

 

 

1-7 Davies Mews, Mayfair

Aperto: 10.00 alle 18.00 lunedi’ a sabato

Metro: Bond Street

Picadilly Market (Centro di Londra)

piccadilly

Situato nel cortile della bellissima Chiesa di St James a Picadilly, il mercato ha un'atmosfera veramente speciale. E’ il luogo perfetto per passare un pomeriggio cercando qualche regalo originale e guardando attorno alla splendida chiesa costruita da Sir Christopher Wren, l’architetto noto anche per aver costruito la Cattedrale di St Paul. Il mercato offre una gamma eclettica e unica di cibo, arte, artigianato, antiquariato, pezzi da collezione, prodotti di terapia complementari, cosmetici e abbigliamento da tutto il mondo.

 

 

 

Gastronomia: lunedi, 11.00-17.00

Antiquariato e articoli da collezione: martedì, 10.00-18.00

Arte e prodotti artigianali: mercoledì a sabato, 10.00-18.00

197 Piccadilly, Londra, W1J 9LL

Metro: Picadilly Circus